La questione più che altro – Ginevra Lamberti

Mancano diciannove giorni a Natale, venticinque a Capodanno, qualcosa di più all’ultimo esame (l’ultimo da oltre due anni fuori corso), e ogni mattina si sveglia in una pietosa valle a nord della provincia… Continua a leggere

Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà – Luis Sepúvelda a #BCM15

Bookcity Milano 2015 Dopo la lectio magistralis sulla sostenibilità tenuta dal primo ospite di Bookcity Milano, il norvegese Jostein Gaarder (di cui trovate il resoconto qui), un altro grande scrittore amante della biodiversità… Continua a leggere

Resistenza dell’indipendenza #6

Ci si chiude alle spalle il cancello della prima giovinezza e si entra in un giardino incantato, dove anche le ombre splendono di promesse e ogni svolta del pensiero ha una sua seduzione.… Continua a leggere

La famiglia che perse tempo – Maurizio Salabelle

Chi ritiene che la narrativa italiana debba essere tacciata di tanta banalità da risultare insignificante, oltre ad essere tanto nostrana da rischiare il provincialismo, probabilmente non conosce Maurizio Salabelle, uno scrittore modesto per… Continua a leggere

Intervista a Matteo Eremo

Dopo l’attenta – e piacevolissima – lettura de ‘La voce dei libri’, un percorso a tappe delle più interessanti librerie indipendenti italiane, di cui qui trovate la recensione, è arrivato il momento di conoscere meglio… Continua a leggere

Defraudare un popolo della sua natura significa privarlo della cultura e dell’anima – Jostein Gaarder ospite di Bookcity

È un tardo pomeriggio di inizio settembre e la Milano di via Solferino sfoggia tutta l’eleganza di cui è capace. Nell’ora del tramonto, la sala Dino Buzzati della Fondazione del Corriere della Sera… Continua a leggere

Bambini nel tempo – Ricardo Menéndez Salmón

Ad arricchire l’elenco delle novità editoriali che inaugurano la stagione autunnale giunge Marcos y Marcos, che si cimenta con una doppia offerta: debutta in questi giorni, infatti, la nuova collana diretta da Paolo… Continua a leggere

Campiellathon – La mia classifica

Chi ha detto che le maratone estive debbano necessariamente essere sinonimo di sforzo fisico e copiosa sudorazione? E che la maratona, in generale, sia una competizione di alto livello, organizzata solo per gente… Continua a leggere

La voce dei libri – Matteo Eremo

Matteo Eremo ha capito che della passione per la letteratura è ancora possibile farne un mestiere onesto: la ricerca di storie di librai che con coraggio e inventiva hanno ricostruito la geografia letteraria… Continua a leggere

La distanza – Baronciani & Colapesce

L’angoscia dello stare in un’isola come modo di vivere rivela l’impossibilità di sfuggirvi come sentimento primordiale. La volontà di sparire è l’essenza esoterica della Sicilia. Poiché ogni isolano non avrebbe voluto nascere, egli… Continua a leggere

Scarti – Jonathan Miles

Cos’è l’uomo, quel piccolo cuore palpitante di paure, di fronte all’immensità dell’universo? È un’entità talmente piccola da apparire insignificante persino di fronte a sé stessa, è un ingranaggio superfluo nel complesso sistema della… Continua a leggere

Ultimo piano (o porno totale) – Francesco D’Isa

Uno tra i temi immortali della letteratura è il rapporto dell’uomo con il desiderio, nel significato più estensivo della parola: carnale, spirituale, morale, pratico. Ognuno l’ha interpretato a suo modo, soddisfacendo chi un… Continua a leggere

Resistenza dell’indipendenza #5

Al bando i colori neutri e monocromatici delle librerie di catena, quando una libreria indipendente prende vita, decide di farlo con stile: è così che sotto un’insegna blu, bianca e verde, al centro… Continua a leggere

L’appartamento – Mario Capello

Romanzi, la collana narrativa di Tunué – nota casa editrice ponentina di graphic novels – ha esordito quasi un anno fa sotto la direzione di Vanni Santoni, ed è riuscita a imporsi per… Continua a leggere

Into the wild truth – Carine Mccandless

Tra le cose che hanno inevitabilmente segnato la mia post-adolescenza – quel traumatico momento di passaggio all’età adulta – c’è il film Into the wild (2007, per la regia di Sean Penn), che… Continua a leggere

Muro di casse – Vanni Santoni

Chi ha vissuto la post-adolescenza tra gli anni ’80 e i primi del 2000 ha conosciuto – chi per via diretta, chi solo per sentito dire o visto al telegiornale in qualche caso… Continua a leggere

Intervista a Paolo Colagrande

Dopo aver assistito alle chiacchiere di Gerasim e Sogliani in Senti le rane, ora è il turno di ascoltare la sapiente voce di Paolo Colagrande, abile narratore nato dalla passione per la lettura… Continua a leggere

Senti le rane – Paolo Colagrande

Che fine hai fatto Ti sei sistemato Che prezzo hai pagato Che effetto ti fa Vivi ancora in provincia Ci pensi ogni tanto alle rane? *   Lì nella mediopoli, seduti al tavolo di… Continua a leggere

Verso una nuova legge del libro

In occasione del BookPride, la prima fiera nazionale dell’editoria indipendente organizzata a Milano lo scorso weekend dagli editori espositori (tutti medio-piccoli) e dedicata alla promozione della cultura non convenzionale – il motto, non… Continua a leggere

Laxdæla saga – AA.VV.

Una nuova veste per Iperborea In occasione della celebrazione dei suoi primi ventotto anni, la casa editrice Iperborea – sempre contraddistintasi per la forte identità grafica – ha proposto un cambiamento tipografico: nonostante… Continua a leggere

L’invenzione della madre – Marco Peano

È difficile avere a che fare con la fine: tutte le esperienze positive, sembra suggerirci la vita, sono destinate ad avere una conclusione, più o meno brusca, più o meno accettata. Ma se… Continua a leggere

Tre matti – Gogol’, Dostoevskij e Tolstoj

Si intitola ‘Tre matti’ la raccolta di tre racconti, legati dal tema della follia, della triade russa per eccellenza: Gogol’, Dostoevskij e Tolstoj. Scelti e tradotti da Paolo Nori, i racconti pubblicati nella… Continua a leggere

Intervista a Sergio Peter

Dettato è il libro d’esordio di Sergio Peter, oltre che il primo testo della collana Romanzi della casa editrice pontina Tunué. Un romanzo sperimentale, a metà tra la verità autobiografica e la gioia del racconto… Continua a leggere

David Foster Wallace – Alessandro Raveggi

Esiste uno scrittore-simbolo della letteratura americana degli ultimi vent’anni, e il suo nome è David Foster Wallace, mito e modello delle ultime generazioni di scrittori: un narratore rapidamente diventato “un kit per la… Continua a leggere

Lui sa perché – Carolina Cutulo, Sergio Garufi

Scrittura e narcisismo: un connubio talmente radicato nell’immaginario dei lettori da essere sempre più difficile da estirpare. Lo scrittore che, anche quando parla d’altro, parla di sé stesso è un cliché che trova… Continua a leggere

Dettato – Sergio Peter

A inaugurare la collana Romanzi diretta da Vanni Santoni per la casa editrice pontina Tunué è stato, qualche mese fa, Dettato di Sergio Peter, un libro di piccole dimensioni – poco più di… Continua a leggere

Probabilmente mi sono persa – Sara Salar

Ci sono libri che si presentano da soli, richiamando l’attenzione a gran voce: tra questi, brilla “Probabilmente mi sono persa” di Sara Salar, con una splendida copertina, al cui centro campeggia l’esile volto… Continua a leggere

Sock Monkey – Tony Millionaire

In America, si sa, tutto è permeato di quella magia impossibile da ritrovare in luoghi non benedetti dalla Statua della Libertà; tra i tanti aspetti, anche quello ludico vanta una tradizione diversa da… Continua a leggere

La cangura – Juz Aleškovskij

L’irriverenza dei paesi dell’Est Tra i piccoli editori italiani di qualità va annoverata la romana Voland, che, dopo l’acclamato Fisica della malinconia del bulgaro Georgi Gospodinov, arricchisce la collana Sírin – diretta da… Continua a leggere

L’isola che scompare – Fabrizio Pasanisi

Esistono modi diversi di fare giornalismo, di cui ogni sottotipo appare orgoglioso della propria area circoscritta. Ma in realtà, parafrasando Wilde, non esiste giornalismo morale o immorale: esiste solo il giornalismo scritto bene… Continua a leggere